VIDEOCONFERENZE
FRAMMENTI DI CULTURA

La cultura è conoscenza e perciò una certezza e una memoria che ha sempre aiutato gli uomini a essere tali.

PROGRAMMI 2021
Le video conferenze che saranno pubblicate fino al mese di maggio sono trattazioni intorno ad approfondimenti di interesse scientifico e sono svolte con una durata temporale adeguata agli argomenti trattati.

Da febbraio a aprile
Conferenze virtuali mensili
Bando
Concorso nazionale di Poesia

Maggio e giugno
Eventi seminariali, Evento musicale
Pubblicazione del Giornale dell’Accademia

Da giugno a ottobre (ipotesi modalità)
Conferenze domenicali, Eventi

 

CONFERENZE FEBBRAIO 2021
Le video conferenze che si propongono nel mese di febbraio saranno pubblicate nelle domeniche 14 e 28 febbraio.

 

28 febbraio 2021

Pubblicazione settimanale della Domenica


Casentino, la Valle Sacra degli Etruschi

scalzoFrancesco Trenti - Archeologo- Direttore Museo Archeologico del Casentino Piero Albertoni.

La conferenza di Francesco Trenti è centrata sulla presenza degli Etruschi nel Casentino, in particolare l’autore, archeologo esperto conoscitore di archeologia prestorica, descrive tutti quegli aspetti ancora riconoscibili della loro esistenza nella valle dell’Alto Casentino.

Aspetti caratterizzanti della presenza etrusca nella prima valle dell'Arno

 

14 febbraio 2021

Pubblicazione settimanale della Domenica

Spigolature Aretine
Percorsi e immagini nella città storica

scalzoMarcello Scalzo - Università degli Studi di Firenze

I cinque video sono racconti visivi di alcuni luoghi identitari dei beni culturali materiali e immateriali della città di Arezzo.
La visite virtuali che si propongono sono state effettuale nell’ambito del “Laboratorio Video per il Design e l’Architettura” dell’Università degli studi di Firenze del quale è Direttore il Professor Marcello Scalzo e Coordinatore delle ricerche in comunicazione visiva.


Museo di Casa Vasari ad Arezzo

Arezzo e la sua fiera antiquaria

Santuario di Santa Maria delle Grazie

Palazzo di Fraternita dei Laici

Teatro Petrarca di Arezzo

 

 

 

 

 


 

We use cookies to improve our website and your experience. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Privacy Policy.

I accept cookies from this site